La Notte di Cielo Buio

Il 21 ottobre sarà la giornata contro l’inquinamento luminoso in tutta la regione Lombardia. Anche la nostra associazione, che aderisce a Cielo Buio, partecipa tenendo aperto al pubblico l’Osservatorio per mostrare le bellezze del cielo stellato.

La Lombardia è una delle poche regioni italiane ad essersi dotata di una legge che tutela il cielo notturno, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, da preservare per i nostri figli.
L’uomo non si rende conto che, a causa della sua incuria, le luci esagerate delle nostre città e dei nostri paesi nascondono un universo intero sopra di noi.

Tenendo lezioni nelle scuole spesso si scopre che i ragazzi, purtroppo, non hanno mai visto la Via Lattea, o peggio, non sanno che in cielo si possono vedere fino a 6000 stelle in una notte tersa e buia.
E’ un vero peccato! Con la nostra smania di illuminare tutto quello che costruiamo stiamo cancellando la nostra memoria del passato più antico, quando l’uomo alzava lo sguardo al cielo e si chiedeva cosa fossero tutti i punti luminosi che brillavano lassù, chi li aveva creati e perchè erano così irraggiungibili.
Riprendendo una frase di Emerson che dice: “Se le Stelle apparissero una sola notte ogni mille anni, come potrebbero gli uomini credere e adorare, e serbare per generazioni e generazioni il ricordo della città di Dio?”; con quale coraggio neghiamo ai nostri figli la possibilità di guardare con i propri occhi la profondità dell’Universo?
Così facendo li priviamo del piacere di spingere lo sguardo là dove nessun Uomo ha mai osato prima.
MaPerego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =