Movimenti e inclinazioni orbitali attorno al Sole…

[quote style=”1″]Oltre all’asse terrestre è inclinato anche il piano orbitale, come ad esempio
quello della Luna?
Ogni giorno il Sole è allo zenit in punti diversi della Terra.
Può essere che la Terra compia un moto ascensionale dal soltizio d’inverno a quello d’estate, poi discensionale da quello d’estate a quello d’inverno? – Francesco[/quote]

La Terra si muove attorno al Sole su di un piano detto “eclittica”, o piano orbitale terrestre.
L’eclittica, per definizione, non è inclinata. E’ il riferimento per qualsiasi misura effettuata su piani e assi di altri corpi celesti (pianeti, satelliti, comete, asteroidi…).
Ad esempio: il piano orbitale della Luna è inclinato di 5,14° rispetto all’eclittica.
L’asse terrestre è inclinato di 23,5° rispetto all’eclittica.
Il percorso che un oggetto celeste compie attorno ad un altro si chiama orbita.
Nel corso dell’anno la Terra si sposta attorno al Sole seguendo un’orbita ellittica, cioè non perfettamente circolare.
Questo vuol dire che in certi periodi dell’anno la Terra è più vicina al Sole rispetto ad altri.
Paradossalmente, il momento in cui il Sole è più vicino a noi (perielio) è il 3 gennaio di ogni anno, mentre è più lontano il 3 giugno (afelio).
L’avvicinamento però è impercettibile ai nostri sensi.
Il variare delle stagioni, infatti, è dovuto esclusivamente all’inclinazione dell’asse terrestre..
Maggiori informazioni qui: http://www.astrofilicernusco.org/wp/?p=6087
Andrea Scanabissi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − sette =