Percorso diurno-notturno del Sole

E’ abbastanza noto a tutti, esperti astronomi, astrofili e a chi si è personalmente documentato, che la conformazione del sistema solare comporta una specifica “relazione” tra il sole e i suoi pianeti.
Questa relazione è determinata dalle orbite descritte da ciascun pianeta attorno al sole, moto di rivoluzione, e dal moto di rotazione che ciascun pianeta effettua intorno al proprio asse (V. figure seguenti).
La nostra attenzione è rivolta in particolare alla relazione esistente fra Terra e Sole che comporta il moto di rivoluzione secondo un’orbita ellittica (eclittica), l’inclinazione dell’asse di rotazione della terra di 23,5 gradi sul piano dell’eclittica, l’alternarsi delle stagioni, l’alternarsi del giorno e della notte con la variazione della loro durata durante l’anno.
E’ naturale quindi chiedersi, principalmente, quale è e come varia l’ora del sorgere, del tramonto e la culminazione del sole durante l’anno; come varia durante il giorno l’altezza, l’angolo orario e l’azimuth del sole con riferimento ad un orizzonte locale.


Leggi il pdf contenente la presentazione completa…

[to-do] Conferenza interna, tenuta presso l’Osservatorio, venerdì 15 giugno 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × tre =