Associazione Cernuschese Astrofili

Osservatorio Astronomico Civico "Gabriele Barletta"

In Martesana a caccia di stelle

Astrofili cernuschesi a caccia di un esopianeta, ov­vero un corpo celeste simile alla Terra appartenente a un sistema solare diverso. Po­trebbe arrivare dalla riva del Naviglio una prossima sco­perta scientifica di astro­nomia e magari il pianeta stesso potrebbe avere, oltre al nome scientifico, quello di Cernusco.

Alla ricerca di un nuovo pianeta

Astrofili cernuschesi a caccia di un esopianeta, ov­vero un corpo celeste simile alla Terra appartenente a un sistema solare diverso. Po­trebbe arrivare dalla riva del Naviglio una prossima sco­perta scientifica di astro­nomia e magari il pianeta stesso potrebbe avere, oltre al nome scientifico, quello di Cernusco.

Il Tempio della Notte svelato all’Uboldo

22 marzo 2012 – Cernusco in Folio Solo pochi eletti avranno la possibilità, il prossimo fine settimana, di visitare il misterioso e affascinante “Tempio della notte” grazie all’apertura straordinaria organizzata dal Fai Martesana. I posti si sono esauriti in poche ore e le persone in lista d’attesa sono ancora centinaia. Per loro, accompagnati dal sindaco … Leggi tutto

Sabato al Barletta a riveder le stelle. Ma anche il sole

15 marzo 2012 – Cernusco in Folio

Si è “rifatto il trucco” grazie a una speciale vernice anti-vandalismi ed è pronto per regalare una nuova stagione ricca di eventi per chi non può fare a meno di avere la testa fra le nuvole. Da segnare sull’agenda l’appuntamento del prossimo sabato 17 marzo all’Osservatorio astronomico Gabriele Barletta di Cascina Villa, lungo il naviglio. In programma c’è un pomeriggio molto particolare, in cui non saranno protagonisti solo i telescopi che verranno puntati sul sole, ma anche una barca a vela targata Emergency che farà bella mostra di sé nell’area verde accanto all’osservatorio con tanto di skipper al seguito.
Cosa c’entra con le stelle lo spiega Marco Perego, storico presidente dell’Associazione Cernuschese Astrofili: «L’evento è stato organizzato in collaborazione con la Bluna, azienda specializzata in vernici di Roma che gratuitamente la scorsa estate si è occupata di ridipingere la cupola con una speciale pittura anti-writer utilizzata anche nel campo nella nautica. Ecco spiegata la presenza della barca a vela che arriverà a Cernusco per l’occasione». Non un veliero qualsiasi, ma quello utilizzato dall’associazione di Gino Strada per il progetto “Una vela per Emergency” che ha partecipato alla regata in solitario dell’Oceano Atlantico.

Leggi tutto