Associazione Cernuschese Astrofili

Osservatorio Astronomico Civico "Gabriele Barletta"

Astrofili-Writers 1 a 0!

15 settembre 2011 – Cernusco in Folio Funziona molto bene la speciale vernice anti-writers con cui, quest’estate,l’amministrazione comunale ha deciso di ricoprire la cupola dell’osservatorio astronomico “Gabriele Barletta” di Cascina Villa lungo il naviglio, da sempre bersaglio degli imbrattamuri. Il nuovo “scudo”, realizzato da un’azienda romana grazie a una miscela di prodotti chimici in grado … Leggi tutto

La Regione tutela gli astrofili cernuschesi

15 dicembre 2006 – Cernusco in Folio

Grazie a una delibera del Pirellone l’Osservatorio G. Barletta della nostra città sarà al riparo dall’inquinamento luminoso

Un riconoscimento prestigioso che dà ancora più lustro alla nostra città. La Giunta regionale, infatti, con una delibera della scorsa settimana, ha iscritto l’Osservatorio astronomico “Gabriele Barletta” della nostra città nell’elenco ufficiale delle strutture non professionali di grande rilevanza culturale e popolare a livello provinciale, grazie alla loro attività scientifica e divulgativa.

Leggi tutto

Vietato disturbare con le luci l’Osservatorio Astronomico

15 dicembre 2006 – Il Giorno

Inquinamento luminoso? No grazie! Da Provincia e Regione arrivano sulle sponde della Martesana due importanti riconoscimenti, per sensibilizzare cittadini e scolari sul problema e tutelate i siti particolarmente esposti alle conseguenze dell’eccessiva illuminazione metropolitana.

La Regione avverte i Comuni nel raggio di 10 km

Cernusco sul Naviglio,

Nei giorni scorsi la Giunta regionale, su iniziativa dell’assessore alle Reti, Servizi di pubblica utilità e Sviluppo sostenibile, Massimo Buscemi, ha riconosciuto ufficialmente l’Osservatorio astronomico “Gabriele Barletta” di Cascina Villa come struttura scientifica di alto valore culturale e popolare, ponendolo sotto la tutela del Pirellone per quanto riguarda l’eccessivo inquinamento da luce. D’ora in poi al centro di osservazione, inaugurato nel 2004 in un’area comunale del Parco pubblico del Naviglio, e al suo telescopio Newton Cassegrain dovrà essere garantita dai comuni vicini la possibilità di osservare le meraviglie della Via Lattea, limitando il più possibile le interferenze luminose.

Leggi tutto