Associazione Cernuschese Astrofili

Osservatorio Astronomico Civico "Gabriele Barletta"

Giove in opposizione [AGGIORNATO]

Questo mese il Sole, la Terra e Giove sono allineati tra loro quasi perfettamente. Un astronomo direbbe che Giove è “in opposizione”, cioè dalla parte opposta del cielo rispetto al Sole. Questa particolare posizione fa sì che tra Giove e i suoi satelliti si creino rari effetti di luce ed ombra, molto suggestivi da riprendere al telescopio. E’ lo stesso motivo per cui si vede così luminoso? Proprio così! Questo è il momento migliore per osservarlo perché si trova più vicino a noi. Un’opposizione si verifica ogni 13 mesi, ma Giove non è sempre brillante allo stesso modo, anche tra un’opposizione e l’altra. Di solito ogni 12 anni circa se ne verifica una più luminosa delle altre, questo perché la distanza Terra-Giove non è costante, ma varia in minima parte a causa della conformazione delle orbite di Terra e Giove.