Associazione Cernuschese Astrofili

Osservatorio Astronomico Civico "Gabriele Barletta"

Shedar, la stella più brillante di Cassiopea

Guardando il cielo alle nostre latitudini, tutti o quasi sappiamo riconoscere la grande Costellazione di Cassiopea. Fin da piccolo mio papà mi faceva notare quella grande W in cielo.

È una Costellazione nota fin dall’antichità. I Greci e dopo di loro i Romani ci vedevano la bellissima moglie del re Cefeo e madre di Andromeda che si vantò della sua bellezza. Ne seguí una vicenda che portò in cielo accanto a lei anche gli altri personaggi, Perseo compreso.

Leggi tutto

ACA tenta l’alta risoluzione su Giove

Mercoledi 9/11/2011  Cernusco sul Naviglio

Nonostante la luna quasi in congiunzione con Giove , mi metto d’accordo con Marco per tentare Giove con il Dobson.

Cielo trasparente senza nuvole all’orizzonte. Fondo cielo chiaro vicino a Giove.

Seeing discreto ma non buono: 1,2 – 1,3 secondi d’arco in peggioramento

A partire dalle 21.45 in cielo inizia a velarsi di una sottilissima nebbia. Decidiamo quindi di non perdere tempo e procediamo velocemente. Alle 22.00 abbiamo sistemato il Dobson appena fuori dall’Associazione,vicino alle piante e quasi al limite della zona pianeggiante per cercare di schermare la forte luminosita’ della Luna. Ci raggiunge anche Enzo. Dopo la collimazione degli specchi, iniziamo la procedure di allineamento, resa difficile dalla scarsita’ di stelle visibili e dalla porzione limitata di cielo sulla nostra posizione.

Con Marco al puntamento e fuocheggiatore, Enzo alle guida per correggere l’inseguimento ed il sottoscritto al PC per la gestione della Webcam, otteniamo due filmati. Durante le riprese del primo filmato vediamo che improvvisamente Giove perde di luminosita’ e colore. Nel secondo filmato l’immagine a PC rimane stabile ma velata nella sua luminosita’.

Sono le 23.30 circa quando terminiamo le riprese. Nebbia mista ad un sottile aerosol di goccioline, arriva fino a circa 3-4 metri dal suolo. Al termine della serata smontando la postazione, capiamo il motivo dello strano cambiamento di immagine di Giove. Lo specchio del secondario e’ completamente appannato dall’umidita’ . Nessun problema invece al primario.

Nonostante il sito non perfettamente in piano, qualche difficolta’ di allineamento e di inseguimento ed con il secondario completamente appannato, riusciamo a ottenere qualche dettaglio!

Ovale A5,  doppio Ovale A4  e Ovale WSZ.

[singlepic id=799 w=562 h=548 float=]

Leggi tutto

OSSERVAZIONE URANO 4/10/2008

Al termine della serata dedicata ai soci di Venerdi’ 3 Ottobre 2008, il cielo, che era stato coperto per tutta la giornata, si e’ liberato completamente. La mancanza della Luna ha permesso di compiere alcune osservazioni a oggeti del profondo cielo anche se bassi sull’orizzonte, come M27 e M15. Allo zenit invece abbiamo osservato la … Leggi tutto

Galassie da Cernusco

Al termine dell’assemblea ordinaria del 23 Marzo, in cupola c’erano le galassie…

Come sempre le serate dedicate alla “burocrazia” coincidono con cieli indimenticabili.
Nonostante l’ora tarda (praticamente si era ormai al 24 Marzo), il gruppo osservativo ha preparato il telescopio per l’osservazione visuale, infatti l’ammasso della Vergine e della Chioma erano in meridiano ad attendere di essere scrutati.
E per la prima volta abbiamo osservato da Cernusco galassie come la NGC4565 che di norma si apprezzano solo dalla montagna.

Leggi tutto